venerdì 22 novembre 2013

Weekend invernale sul Lago di Garda

Il lago di Garda è di una bellezza infinita, soprattutto nella parte settentrionale tra Veneto e Trentino, con quelle montagne che sembrano tuffarcisi dentro.



Eravamo stati da soli una volta a Riva del garda, la località più famosa del Garda trentino, con la scusa del mercatino di Natale della vicina Arco. L'anno scorso invece abbiamo passato il capodanno con i bambini a Malcesine, sempre nella parte nord del lago, ma in Veneto, in provincia di Verona. Magari qualcuno sta pensando a weekend lunghi o a qualche giorno da passare fuori per le prossime feste, ecco quindi un breve racconto, e tante foto, delle bellezze che abbiamo visto nella zona.


Malcesine



Avevamo scelto questa destinazione approfittando di una buona offerta trovata per  Capodanno, anche con l'idea di andare con i bambini sulla neve: infatti da Malcesine parte la bellissima Funivia Malcesine Monte Baldo, che in 10 minuti, con un dislivello di 1650 m, porta in cima al monte offrendo panorami spettacolari sul Garda. La cabina ruota su se stessa di 360 gradi.
I bambini naturalmente adorano questa salita, dentro la cabina i bambini presenti erano esaltati!

Funivia del Baldo - Foto © Funivia Malcesine Monte Baldo

Quando siamo stati noi c'era poca neve, ma erano comunque aperte le piste per i bambini: campetto giochi, slittino e scuola sci.



Malcesine è un borgo medievale, affacciato direttamente sul lago.




Per visitare il centro storico si cammina sulle vecchie strade acciottolate. 


Immancabile la visita al Castello Scaligero medievale.







dentro c'è un museo, nel quale si trova un'installazione che ricostruisce come nel XV secolo la Repubblica di Venezia trasportò le proprie navi al lago via terra nella guerra contro i Milanesi per il controllo del lago. C'è anche un piccolo Museo di Storia Naturale del Garda e del Baldo.




Si sale poi con diverse rampe di Scale in cima alla torre. 



Inutile dire che da lassù la vista sul Garda è mozzafiato.




Merita anche una visita nella vicina Lazise, altro vecchio borgo più a sud


Insomma, anche se non è nota per i mercatini di Natale (comunque quello di Arco non è molto lontano) e non è così vicina alla zona dei parchi di divertimenti, io credo che questa parte del Garda meriti sicuramente una visita! 

2 commenti: